Direttore Responsabile P. Paolo Fiasconaro
Buona sera! Lunedì 03 Agosto Santa Lidia
Oltre
Quello che vi dico nelle tenebre
ditelo nella luce,
e quello che ascoltate all'orecchio
predicatelo sui tetti.

(Matteo 10,27)
Convegni e Seminari
Convegno Regionale sulla Famiglia
Menu
Diocesi
 
Centri Regionali

 
 
 
 
 
A mani giunte

Liturgia della Settimana
Liturgia della Settimana
Sei in: homepage / Convegni e Seminari / Convegno Regionale sulla Famiglia  
Convegno Regionale sulla Famiglia
"Perdono quale risorsa per la Famiglia"

dei coniugi Attilio Danese e Paola Giulia Di Nicola
– Direttori «Prospettive Persona», Teramo


• La Risorsa Sociale del Perdono:
Il perdono socialmente virtuoso;
La dialettica tra giustizia e perdono;
Teatralità o segni dello Spirito.

• Dal Litigio al Perdono di coppia:
Gli Sposi " Litighiamo, dunque siamo"
Chi offende
Chi si sente offeso
Oltre il Litigio

• Il Perdono difficile
Il Perdono dopo il tradimento
"Bello e possibile"
Il Perdono rifiutato
Gli effetti del Perdono

• Quale Perdono
Forme illusorie di perdono
Basta confessarsi?
Le precondizioni del Perdono
La riconciliazione dei corpi

• Il Perdono sapiente

La Famiglia Sorgente di Speranza

Di Mons. Sergio Nicolli
– Responsabile Nazionale di Pastorale Familiare


La Chiesa e' mandata ad "annunciare, celebrare e servire l'autentico
Vangelo del matrimonio e della famiglia" (Direttorio, n. 8):

• La Parola di Dio sul matrimonio e sulla famiglia
• La coppia cristiana puà essere un "vangelo vivente"

Dall'impegno per i problemi alla scoperta della famiglia come risorsa:
• per la missione della Chiesa
• per lo sviluppo della persona
per il cambiamento sociale

Le inquietudini del terzo millennio
• squilibrio tra ricchi e poveri
• la povertà delle relazioni
• lo smarrimento del valore della persona
• una cultura di morte il "mysterium iniquitatis"

La famiglia, una "buona notizia" per il terzo millennio:
"icona del mistero di bio Trinità
"testimone di una fedeltà "sino alla fine"
"il valore della persona1 unica e irrepetibile
"una relazione che diventa una grande "storia" di amore
"i figli, dono preziosissimo di Dio

La famiglia, una "buona notizia" per una pastorale missionaria:
"Ordine e Matrimonio insieme "per edificare il popolo di Dio"
"da una pastorale di conservazione a una pastorale missionaria
La preparazione al matrimonio
• L'attesa e la nascita dei figli
• La richiesta dei sacramenti e di catechesi per i figli e la famiglia, custode della comunione nella comunità
"Famiglia, credi in ciò che sei!"
"Coniugi cristiani, siate in Cristo luce del mondo!" (il Papa a Manila 2003)


FAMIGLIA «VIA DELLA CHIESA»
PER UNA SPIRITUALITÀ CRISTIANA DELLA FAMIGLIA

Di don Rino La Delfa
– Direttore Regionale del centro Regionale per la Formazione permanente del Clero


«L'avvenire del mondo passa attraverso la famiglia», osservava Giovanni Paolo 11. Istituita da Dio nell'opera della creazione, essa conserva un valore perenne e costituisce una pietra fondamentale per l'edificazione della società umana.

Insieme al ministero dell'ordine, il matrimonio e la famiglia sono stati istituiti da Cristo come sacramenti perchè se ne evincesse il profondo significato di servizio alla costruzione della Chiesa e quindi di strumenti di salvezza.

Si può perciò dire che la salvezza della persona e della società umana e cristiana sia strettamente connessa con una felice situazione della comunità coniugale e familiare

Davanti al pericolo odierno della perdita di senso della persona e della disgregazione del suo principale riferimento sociale, la famiglia, è quanto mai opportuno che si recuperi prima di tutto un solido fondamento interiore, un centro spirituale che faccia emergere il vero volto della famiglia.

Solo attraverso la riscoperta o la ripresa di una spiritualità adeguata a questa piccola «Chiesa domestica», sarà possibile fruire pienamente di quelle dimensioni che profondamente qualificano e distinguono la sua identità e funzione: la complementarietà, la condivisione, la compartecipazione e la corresponsabilità.

Al fine di riscoprire o ricomprendere, alla luce del disegno creatore e salvifico di Dio, il significato profondo e determinante della famiglia umana e cristiana, la riflessione cercherà di afferrare ed esplicitare quel «genio» naturale o «carisma» spirituale, a partire dal quale fiorisce e si dilata l'amore di Dio: la fecondità, come capacità di assomigliare al Dio rivelato in Gesù Cristo, che chiama a condividere con Lui il compito di creatore e salvatore.

Una attenta meditazione del tema della «fecondità spirituale» mostrerà infatti come la famiglia nasca, cresca e maturi una propria inalienabile consapevolezza e un proprio compito di servizio alla vita terrena e celeste a partire da questa sua identità unica. In questo senso si può davvero chiamare la famiglia «via della Chiesa», cioè modello interiore della spiritualità e della relazionalità che costruiscono la comunità, a immagine della Famiglia divina del Dio Uno e Trino.


 
il 18-01-2011 alle 12:55:47 2020 © Chiese di Sicilia - credits